Focus sull'Africa sub-sahariana

La decorazione è un modo semplice per viaggiare senza uscire di casa. Andiamo nell'Africa sub-sahariana, in particolare in Senegal, per scoprire i tessuti, i colori e gli oggetti d'arte di questo paese che hanno dato un aspetto unico a una stanza. Il decoro africano si fonde con qualsiasi stile interno, tradizionale, minimalista o eclettico. Basta mescolare colori caldi, trame e artigianato per creare un'atmosfera calda e vivace!

Il tessuto bogolan

Bogolan è un tessuto maliano diffuso anche in Senegal e in altri paesi dell'Africa occidentale. È fatto con tecniche molto antiche di coloranti naturali, mescolando argilla, radici, foglie, inchiostro e cotone. I suoi disegni, sotto forma di simboli, portano il marchio di identità di una popolazione, di un villaggio, ma anche di un artista. È prodotto su telai, con strisce di cotone di circa 15 cm cucite tra loro, formando un tessuto largo circa 1 me lungo 1, 5 m.

Maschere e statuette

Statuette, totem tribali, figurine di animali selvatici e maschere scolpite sono opere d'arte tradizionali presenti nella maggior parte dei paesi africani. Per evidenziare questi oggetti che hanno un grande significato, possono essere posizionati sugli scaffali o appesi alle pareti. In origine, le maschere erano considerate oggetti di culto che ciascuno aveva la sua funzione e venivano tramandati di generazione in generazione.

Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here