La regola del 60-30-10

Questa non è una regola da seguire, ma aiuta a bilanciare i diversi colori in un ambiente. Secondo questa formula, un colore dovrebbe dominare coprendo il 60% delle superfici (qui, bianco), mentre un colore d'accento occuperebbe il 30% del pezzo (qui, il giallo). Il restante 10% (qui, turchese), come per loro, è solitamente riservato agli accessori. Se sei più conservatore, riserva il bianco o un colore neutro o pastello come tonalità dominante e gioca colori vivaci a piccole dosi.

  1. Ecco un buon esempio dell'equilibrio che può essere raggiunto osservando la regola 60-30-10. In questa lavanderia, il grigio è il colore dominante che occupa il 60% dell'arredamento. Il verde rappresenta la tonalità secondaria, che copre il 30% dello spazio. Il bianco e il nero, nel frattempo, condividono il grado di accento del colore (10%).

    I colori utilizzati per dipingere questa lavanderia sono il verde Tiffany (n. 6126-84) e il triangolo risonante (n. 6210-41) del marchio Sico.


Lascia Il Tuo Commento

Please enter your comment!
Please enter your name here